TORNA L’ORATORIO ESTIVO


 01/01/1  |     Maria Anna dell'Aquila  |    578  |   Oratorio



Dal 12 al 30 Giugno, dalle ore 16.30 alle ore 19.30

Anche quest’estate, torna l’oratorio estivo! Dal 12 al 30 Giugno, dalle ore 16.30 alle ore 19.30, il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì, presso la Parrocchia Santa Maria di Sovereto, tanti giovani animatori vi aspettano per iniziare l’estate in allegria.
Quest’anno una nuova avventura ci attende: apriremo il sipario e andremo in scena.
“SI VA IN SCENA” non è solo la frase che gli attori dicono prima di recitare, ma può e deve essere lo slogan di ognuno di noi, di chi, nonostante la paura di sbagliare, decide di fare il passo decisivo da dietro le quinte fino al palco della vita, usando tutti i talenti a propria disposizione.

I protagonisti di questo oratorio, Rebecca, Tommy e Nino infatti, sono ragazzi come noi, che si trovano a vivere diverse avventure che li porteranno alla scoperta dei propri talenti sotto lo sguardo attento e premuroso del Grande Regista che li chiama a calcare il palco del più grande teatro di sempre, il Metàbolo, e li difende dai tiri mancini del Guardiano e del suo scagnozzo Fritz. Essi, purtroppo, vogliono il teatro tutto per loro, non capendo l’importanza della condivisione. Con i tre protagonisti, ci tufferemo alla scoperta delle varie sfaccettature dell’ARTE: danza, musica, fotografia, cinema, magia e molto altro ci aspettano. L’arte è infatti il miglior veicolo per comunicare qualcosa, esprimendo se stessi e i propri sentimenti.

Il Gran Regista non è altro che Dio, che scrive con mano leggera il copione della nostra vita. Tocca a noi, però, viverla al meglio. Il tema di questo oratorio è infatti la vocazione, il capire quale sia il nostro posto nel mondo. Perché la vocazione è una parola (CHIAMATA) che richiede un verbo (RISPONDERE)

Durante queste tre settimane, saremo aiutati nella riflessione dalle parabole che sono uno strumento speciale, perché parlano del Regno di Dio traducendo qualcosa che non capiamo in qualcosa di semplice (come la parabola satellitare), perché parlano di Cielo partendo dalla terra e ritornando alla terra stessa (come il tiro a parabola), perché sono immediate come favole, ma sono così reali che rendono possibile narrare l’infinito in modo semplice.

Mascotte di questo oratorio sono dieci numeri. Perché proprio i numeri? Per ricordare ai ragazzi e ai bambini che non siamo dei numeri ma abbiamo i numeri per diventare qualcuno. In particolare, ad aiutare i tre protagonisti ci sarà un personaggio magico: UNO. Questo numero simboleggia che ognuno di noi è unico, ma non solo. Egli ha infatti tra le mani un asterisco che rimanda ad altro. Perché nessuno può diventare qualcuno senza qualcun altro.

NOI SIAMO PRONTI… E VOI?
Vi aspettiamo da domenica 21 maggio a domenica 4 giugno in parrocchia dalle ore 19.30 alle ore 20.30 per le iscrizioni.


Accedi per inserire un tuo commento

Photogallery

» Articoli correlati


E...State qui!

Il calendario degli appuntamenti estivi organizzati dall'oratorio Anspi parrocchiale

Leggi

#comunichiamola... si ricomincia con l'oratorio!

Ogni domenica dopo la Celebrazione delle 10.00, nell'atrio parrocchiale.

Leggi

Che bella NOTIZIA. Se la vivi, si vede!

Si è concluso l'oratorio estivo parrocchiale

Leggi

La squadra maschile di calcetto conquista il 3° posto

La "SMS" batte ai rigori gli amici dell'Immacolata

Leggi

Ohana! Carnival Party in "famiglia".

La festa di carnevale in parrocchia sarà caratterizzata dalla solidarietà

Leggi


Copyright © 2019
Parrocchia Santa Maria di Sovereto
via Sarcone 2
70038 Terlizzi (BA)
Codice Fiscale: 93429680726

Credits
Loliva Fabio Antonio
Parisi Michelangelo

Utenti online: 3