Quaresima 2022


 01/01/1  |     don Michele Amorosini  |    459  |   Comunità



Tutti gli appuntamenti

«Non stanchiamoci di fare il bene; se infatti non desistiamo a suo tempo mieteremo.
Poiché dunque ne abbiamo l’occasione, operiamo il bene verso tutti» (Gal 6,9-10a)
 
«Cari fratelli e sorelle,
la Quaresima è tempo favorevole di rinnovamento personale e comunitario che ci conduce alla Pasqua di Gesù Cristo morto e risorto. Per il cammino quaresimale del 2022 ci farà bene riflettere sull’esortazione di San Paolo ai Galati: «Non stanchiamoci di fare il bene; se infatti non desistiamo a suo tempo mieteremo. Poiché dunque ne abbiamo l’occasione (kairós), operiamo il bene verso tutti» (Gal 6,9-10a).[…]
Non stanchiamoci di pregare. Gesù ha insegnato che è necessario «pregare sempre, senza stancarsi mai» (Lc 18,1). Abbiamo bisogno di pregare perché abbiamo bisogno di Dio. Quella di bastare a noi stessi è una pericolosa illusione. Se la pandemia ci ha fatto toccare con mano la nostra fragilità personale e sociale, questa Quaresima ci permetta di sperimentare il conforto della fede in Dio, senza la quale non possiamo avere stabilità (cfr Is 7,9). Nessuno si salva da solo, perché siamo tutti nella stessa barca tra le tempeste della storia; ma soprattutto nessuno si salva senza Dio, perché solo il mistero pasquale di Gesù Cristo dà la vittoria sulle oscure acque della morte. [...]
Non stanchiamoci di estirpare il male dalla nostra vita. Il digiuno corporale a cui ci chiama la Quaresima fortifichi il nostro spirito per il combattimento contro il peccato. Non stanchiamoci di chiedere perdono nel sacramento della Penitenza e della Riconciliazione, sapendo che Dio mai si stanca di perdonare. Non stanchiamoci di combattere contro la concupiscenza, quella fragilità che spinge all’egoismo e ad ogni male, trovando nel corso dei secoli diverse vie attraverso le quali far precipitare l’uomo nel peccato (cfr Enc. Fratelli tutti, 166). Una di queste vie è il rischio di dipendenza dai media digitali, che impoverisce i rapporti umani. La Quaresima è tempo propizio per contrastare queste insidie e per coltivare invece una più integrale comunicazione umana (cfr ibid., 43) fatta di «incontri reali» (ibid., 50), a tu per tu.
Non stanchiamoci di fare il bene nella carità operosa verso il prossimo. Durante questa Quaresima, pratichiamo l’elemosina donando con gioia (cfr 2 Cor 9,7). Dio «che dà il seme al seminatore e il pane per il nutrimento» (2 Cor 9,10) provvede per ciascuno di noi non solo affinché possiamo avere di che nutrirci, bensì affinché possiamo essere generosi nell’operare il bene verso gli altri. Se è vero che tutta la nostra vita è tempo per seminare il bene, approfittiamo in modo particolare di questa Quaresima per prenderci cura di chi ci è vicino, per farci prossimi a quei fratelli e sorelle che sono feriti sulla strada della vita (cfr Lc 10,25-37). La Quaresima è tempo propizio per cercare, e non evitare, chi è nel bisogno; per chiamare, e non ignorare, chi desidera ascolto e una buona parola; per visitare, e non abbandonare, chi soffre la solitudine. Mettiamo in pratica l’appello a operare il bene verso tutti (cfr Enc. Fratelli tutti, 193).
In questo tempo di conversione, trovando sostegno nella grazia di Dio e nella comunione della Chiesa, non stanchiamoci di seminare il bene. Il digiuno prepara il terreno, la preghiera irrìga, la carità feconda». (Papa Francesco)
 
- Mercoledì 02 marzo: Rito imposizione delle Ceneri. Messe ore 9.00 e ore 18.30;
 
- Tutti i giovedì: ore 19.00: Esposizione del SS. Sacramento e Catechesi Quaresimale comunitaria;
 
- Ogni Domenica, dopo la celebrazione eucaristica vespertina, Via Crucis comunitaria;
 
- 07- 08 e 09 aprile: Solenni Quarantore:
ore 9.00 S. Messa, esposizione del Santissimo Sacramento e adorazione personale;
ore 19.00: Recita Santo Rosario;
ore 19.30: Celebrazione Vespri Solenni e Benedizione Eucaristica.
 


Accedi per inserire un tuo commento

» Articoli correlati


Festeggiamenti in onore della Vergine del Monte Carmelo

Dal 7 al 15 luglio ogni sera la Novena

Leggi

Festeggiamenti in onore della B.M.V del Carmine

Dal 4 al 16 luglio

Leggi

Programma per la Settimana Santa

Celebrazioni in parrocchia nel rispetto delle normative vigenti

Leggi

Quaresima 2021

Programma parrocchiale

Leggi

Visita pastorale di S.E. Mons. Domenico Cornacchia

Cronaca della visita presso la Parrocchia di Santa Maria di Sovereto in Terlizzi dal 22 ottobre al 25 ottobre 2020

Leggi


Copyright © 2022
Parrocchia Santa Maria di Sovereto
via Sarcone 2
70038 Terlizzi (BA)
Codice Fiscale: 93429680726

Credits

Utenti online: 4